NewsCast

banner topdx2

FS NEWS >
Facendo seguito alle disposizioni locali e nazionali connesse alle misure di contrasto alla diffusione del virus COVID-19, ed alla conseguente riapertura graduale delle attività produttive, è stata introdotta una nuova programmazione dei servizi di trasporto pubblico,  in vigore fino a nuova comunicazione, ed in fase di progressivo adeguamento sulla base delle decisioni da parte delle autorità competenti.
 
 
SERVIZIO URBANO PADOVA. NUOVE MODALITA' E TARIFFE
 
Riduzione delle tariffe dei biglietti via App. Dal 14 maggio e fino a nuovo avviso, le tariffe dei biglietti urbani via App – acquistati con carta di credito – sono parificate a quelle dei biglietti cartacei. Il biglietto urbano da 1 tratta passa da 1,80 ad 1,30 euro, il biglietto urbano da due tratte da 2 euro ad 1,50 euro, mentre il biglietto famiglia da 4 a 3 euro. (per approfondire).
 
Utilizzo delle linee extraurbane anche in ambito urbano. Al fine di agevolare l'accesso al servizio e di consentire al tempo stesso una migliore distribuzione dei passeggeri, è ora possibile utilizzare le FERMATE EXPRESS senza limiti di orari. Con il biglietto urbano di 1^ e 2^ tratta, è ora possibile viaggiare anche sulle linee extraurbane, con salita e discesa obbligatoria dalle FERMATE EXPRESS. (per approfondire).
 
Night Bus. Confermato il servizio notturno di bus a chiamata Night Bus, in funzione dalle 21 alle 24, da lunedì al sabato.
 
SERVIZIO URBANO PADOVA. ORARI E PERCORSI
 
Da lunedì 15 giugno è entrato in vigore un nuovo aggiornamento degli orari delle linee Urbane e delle linee Colli. Il nuovo orario prevede l’aumento del numero delle corse per le linee n° 3, 5, 9, 10, 11, 14, e linea 13, per la quale ritornano anche le corse da e per Limena.
Vengono inoltre riattivate le corse notturne della linea Tram, linea 10, e linee dei Colli, e confermato il servizio notturno di bus a chiamata Night Bus, in funzione dalle 21 alle 24, da lunedì al sabato.
A seguito del ripristino degli orari delle linee, il servizio straordinario di autobus a chiamata diurno, termina venerdì 19 giugno, ultimo giorno di esercizio.
Sempre da lunedì 15 varia il percorso della linea 12, che in direzione Stazione Fs non transiterà più per via Castelfidardo, ma per via Sorio e Porta San Giovanni.
Dal 3 al 21 agosto, come di consueto, tutte le linee – ad esclusione della linea 7, che collega la Stazione con la Zona industriale – osserveranno l'orario prefestivo anche nei giorni feriali. (vedi i nuovi orari in vigore dal 15 giugno)
 
Soppressione Linea Diretto Piazze e nuovo percorso linea 3. La soppressione della linea Diretto Piazze si rende necessaria a causa delle ridotte dimensioni dei veicoli, che non consentono l'adozione del distanziamento sociale a bordo. Il quartiere Pescarotto sarà comunque servito dal prolungamento della linea 3 che anziché fare capolinea in Stazione Fs, proseguirà per Tribunale, Fiera, via Tommaseo, via Pescarotto, terminando la corsa in Via Orlandini. L’area ad ovest della città, dal Park Colli, sarà comunque servita dalle linee 6 e 12.
 
SERVIZIO EXTRAURBANO PADOVA
 

A partire da domenica 7 giugno sono entrati in vigore i nuovi orari estivi delle linee extraurbane nell'ambito della provincia di Padova. Gli orari saranno in vigore fino a nuovo avviso, e potranno subire modifiche a seguito delle disposizioni da parte delle autorità competenti.

Vedi i nuovi orari in vigore dal 7 giugno

  
SERVIZIO URBANO ED EXTRAURBANO ROVIGO
 
Nuovi orari dal 15 giugno. Dal 15 giugno sono in virore i nuovi orari estivi.
 
APERTURA RIVENDITE E CONTROLLI
 
Rivendite Busitalia. Tornate pienamente operative le rivendite della sede di Via Rismondo (8-13 e 14-16.30 lun/ven), della Stazione Fs (7-19.40 lun/sab - 8-20.40 festivi) e di Piazza dei Signori (7.15-13.40 lun/sab). Dalle 7 alle 19 la rivendita extraurbana in Autostazione Padova. 
 
Ripartono i controlli. Riprende anche l'attività di controllo dei titoli di viaggio, che sarà effettuata a terra alle fermate, invece che a bordo di bus e tram.
 
Monitoraggio continuo. Tutte le corse sono comunque continuamente monitorate al fine di intervenire prontamente in caso di criticità.